Viaggio in Mozambico: 5 esperienze da fare

Viaggio in Mozambico esperienze Bangue Claudia

Se state organizzando un viaggio in Mozambico in questo articolo vi parliamo delle 5 esperienze che dovete assolutamente fare.

Il Mozambico è ancora una destinazione fuori dalle classiche rotte turistiche, questo vi darà modo di vedere un’Africa autentica, spiagge incontaminate, acque cristalline in quasi completa solitudine.

Se desiderate fare una vacanza di mare in Africa, il Mozambico con il Parco naturale di Bazaruto e le sue spiagge è davvero il posto che fa per voi. Mettetevi comodi e venite alla scoperta di questo paese insieme e noi e delle 5 cose assolutamente da non perdere.

Bazaruto e Benguerra

Questo slideshow richiede JavaScript.

Tappa obbligata durante un viaggio in Mozambico è sicuramente l’Arcipelago di Bazaruto.

L’escursione che non vi potete perdere è quella a Bazaruto e Benguerra, qui non solo potrete godere a pieno del mare meraviglioso di questo tratto di costa, ma potrete fare diverse esperienze che difficilmente vi dimenticherete.

Per prima cosa salite sulle dune di Bazaruto per guardare dall’alto i colori e i paesaggi meravigliosi che vi circondano, dal blu del mare al verde del bush della parte esterna senza dimenticare i colori della sabbia che su quest’isola hanno quattro tonalità diverse dal bianco al nero passando per il rosso.

Dalla cima delle dune potrete ammirare la diversità del paesaggio che caratterizza quest’isola.

Proprio davanti a una delle spiagge invece vive una femmina di dugongo che, se siete fortunati, potrete incontrare durante un giro in barca. Da luglio a settembre invece è possibile anche uscire in mare aperto e sperare di incontrare le balene in tutta la loro maestosità. Un’esperienza emozionante e indimenticabile.

Se come noi amate il mare e fare snorkeling qui c’è la Two Mile Reef, una barriera corallina ancora piena di coralli colorati e pesci variopinti, vi sembrerà di stare in un acquario.

Finite la giornata con un pranzo a Benguerra sulla spiaggia, approfittatene per vedere i pescatori che tornano con le reti e il mare che con le sue maree cambia continuamente.

Bangue e Magaruque

Questo slideshow richiede JavaScript.

Avete mai sognato di arrivare su un’isola deserta? Durante un viaggio in Mozambico lo potete fare.

Questa è l’esperienza che fa per voi! Bangue è la più piccola delle isole dell’Arcipelago di Bazaruto, sabbia bianca e mare cristallino.

In pochi minuti potrete fare il giro dell’isola a piedi a caccia di stelle marine e pansy shell. Mi raccomando guardatele, fotografatele, ma lasciatele sulla spiaggia. La natura va preservata e si inizia dai piccoli gesti.

Approfittate della vicinanza e andate a fare snorkeling alla barriera di Magaruque.

Santa Carolina

Santa Carolina è un’isola tra la terraferma mozambicana e l’isola di Bazaruto. Ha una dimensione di circa 3 km × 0,50 km ed è rocciosa con canali profondi.

A Santa Carolina ci sono tre spiagge con barriere coralline molto vicine alla riva ed è facile mentre si nuota incontrare le tartarughe, in questa zona se ne trovano 5 specie diverse. Quest’isola, conosciuta anche come Paradise Island, ed è considerata la “gemma” delle isole dell’arcipelago di Bazaruto.

Tramonto in Canoa

Questo slideshow richiede JavaScript.

Se con le isole avete fatto una scorpacciata di mare ora passiamo a due esperienze più a contatto con l’entroterra e con il popolo mozambicano.

Una delle nostre attività preferite è andare in canoa sul fiume e aspettare il tramonto.

A circa mezz’ora da Vilanculos, verso l’entroterra, si trova il fiume Govuro, un piccolo corso d’acqua lungo circa 30 km che non sfocia nel mare, ma in una laguna. Qui gli abitanti dei villaggi vicini raccolgono le canne che, fatte seccare, servono per la costruzione di tetti e case.

Proprio su questo fiume siamo andati in canoa per un tratto di circa 2 km fino alla laguna e ci siamo poi fermati a prendere un aperitivo ammirando un tramonto incredibile. Il ritorno si fa al buio, illuminati solo dalla luna, sotto un cielo stellato e in mezzo alle lucciole.

Esperienza indimenticabile.

Cultural Tour

Questo slideshow richiede JavaScript.

Non si può dire di aver visitato un posto nel mondo senza aver incontrato il popolo che lo abita, per questo abbiamo partecipato ad un cultural tour.

La giornata è iniziata con un tour al mercato, tra chiasso, risate e frutta colorata, per fare la spesa ed acquistare tutto il necessario, poi con la macchina carica ci siamo spostati al villaggio.

Questa esperienza si fa in un villaggio local, a casa di una degli abitanti del villaggio, qui donne e bambini si riuniscono per cucinare, mangiare tutti insieme e ballare sul ritmo africano.

Abbiamo visto come si preparano gli ingredienti partendo dalle materie prime, il modo particolare di fare il fuoco e come c’è in questi villaggi uno spirito di supporto e condivisione. Un’esperienza autentica che vi consigliamo di cercare in ogni viaggio.

Tutte queste esperienze le abbiamo provate grazie a Black Wild Adventure Tour

Avete mai pensato al Mozambico come destinazione? Contattateci per avere più info!

Home » Viaggio in Mozambico: 5 esperienze da fare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.