MONDO

Safari nel deserto di Dubai : La magia delle dune

Se ripenso al nostro recente viaggio a Dubai, un ricordo appare vivido nella mia mente, il safari nel deserto.

Tantissime le compagnie che li organizzano, quasi una quarantina i campi attrezzati in mezzo al deserto per questa escursione, tantissime le persone che li visitano ogni giorno.

Abbiamo contattato Chiara di Turisti a Dubai prima di partire e ci ha dato la possibilità di vivere questa esperienza con la sua organizzazione.

Eravamo emozionati e anche un po’ agitati, era la nostra prima esperienza nel deserto e non sapevamo esattamente cosa aspettarci.

Il driver è passato a prenderci in hotel come concordato su un fuoristrada 4×4. In macchina eravamo in 6 più l’autista.

Una mezz’ora di strada e ci siamo trovati in un punto di raccolta abbastanza affollato. Li si potevano comprare souvenir e bevande fresche. Noi abbiamo acquistato la classica Kefiah a quadri che ci ha fatto entrare in perfetto mood safari nel deserto.

Durante la sosta, mentre i driver si accordano e sgonfiano le gomme, si può fare un giro in quad nel deserto. Dopo circa 30 minuti siamo partiti alla volta delle dune. Eravamo una carovana di 3 macchine ed abbiamo passato una buona mezz’ora a fare evoluzioni.

Il nostro autista era davvero bravissimo ed è stata un’emozione unica!

Ad un certo punto ci siamo fermati in mezzo alle dune, intorno a noi solo la sabbia rossa del deserto, completo silenzio, un leggero vento (caldo) ed il sole che tramontava. La luce rendeva tutto dorato e luminoso.

Abbiamo avuto tempo per passeggiare e farci un po’ di foto con il cavalletto e con l’aiuto degli autisti.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Quando è arrivata l’ora di ripartire per l’accampamento siamo risaliti in macchina, qualche altra evoluzione, l’incontro con due dromedari liberi nel deserto e in pochi minuti siamo arrivati.

Il campo, recintato, in perfetto stile beduino, aveva tutti i confort, a terra tappeti, tavoli bassi e cuscini sui quali sedersi.

Compreso nel prezzo del tour si poteva salire sul cammello, fare un tatuaggio con “henna” e fumare la shisha, nome con il quale viene chiamato qui il narghilè.

La cena è iniziata con stuzzichini tipici serviti in 4 diverse postazioni per non creare code. A seguire un buffet con carne, riso e verdure tipiche speziate e piccanti e grigliata mista. Tutto buonissimo e in grandi quantità. Acqua e bevande analcoliche erano comprese e illimitate.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Durante la cena, al centro dell’accampamento, andavano in scena 3 spettacoli: una danzatrice del ventre, la tradizionale danza Tannura con un ballerino bravissimo che ha girato su se stesso all’infinito ed il gran finale eseguito da un artista del fuoco spericolato.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Alla fine dello spettacolo siamo risaliti in macchina, abbiamo attraversato le dune alla luce della luna e siamo tornati in hotel.

Questa esperienza nel deserto ci è piaciuta tantissimo e rimarrà per sempre tra i ricordi più emozionanti del nostro viaggio a Dubai.

E’ stata un’esperienza fantastica e ringraziamo Turisti a Dubai per questa possibilità.

Ci tengo a dire che Chiara è stata molto gentile, ci siamo sentite diverse volte per accordarci e ha risposto a tutti i nostri dubbi e domande e, il giorno dopo l’escursione, si è subito premurata di chiederci com’era andata la serata.

Oltre al Safari nel deserto, Chiara vi può organizzare la giornata a Abu Dhabi e tour personalizzati a Dubai.

Non esitate a contattarla per qualsiasi informazione.

Se siete curiosi di vedere il video in cui riassumiamo la nostra esperienza nel deserto di Dubai cliccate QUI.

Se ti è piaciuto...condividilo!

36 pensieri su “Safari nel deserto di Dubai : La magia delle dune

  1. Un’esperienza indimenticabile il safari nel deserto di Dubai ,sono guida locale a Dubai ,per qualsiasi informazioni a vostra disposizione
    Mohamed

  2. Tra tutta l’architettura contemporanea di cui è assuefatta Dubai, sicuramente è mille volte meglio la natura inospitale del deserto che la circonda! Un safari del genere è stata una fantastica idea!

  3. Questo post casca a pennello! A gennaio devo andare a Dubai per lavoro, e volevo assolutamente fare l’escursione nel desert! La tua escursione sembra davvero completa, la terrò’ in considerazione per gennaio!

  4. La gioia e l’emozione che vi ha accompagnati si legge dall’inizio alla fine! Un giorno vorrei provare l’esperienza del deserto anche io. L’idea del silenzio e dell’immensità dorata mi affascina molto. Chissà poi che emozione camminare su quelle dune per davvero, incredibile!

  5. Dall’inizio alla fine traspare tutta la vostra emozione! Il Deserto è un ‘esperienza che un giorno vorrei provare anche io. Mi affascina molto l’idea dell’immensità e del silenzio che si intrecciano. Chissà che emozione poi camminarci per davvero!

  6. Non sono mai stata in un deserto e non mi dispiacerebbe provare una volta. Sono meno attratta dalle evoluzioni con il quad, ma mi piacerebbe moltissimo poter fotografare il deserto in tutte le sue sfumature di colore. E devo anche dire che incontrare due dromedari liberi sarebbe un dono.

  7. Un bellissimo racconto molto emozionante! Io non sono tanto attratta da Dubai, mi sembra poco reale, ma l’escursione nel deserto la farei volentieri. Potrei pensare di fermarmi lì qualche giorno come breve tappa durante un altro viaggio solo per poter fare questa escursione!

  8. Anche noi abbiamo fatto l’escursione nel deserto, compreso un piccolo giretto sul cammello per la gioia di mia figlia. A differenza vostra abbiamo optato per un’escursione privata, una jeep solo per noi 4 . Ci siamo divertiti tantissimo

  9. Le foto parlano chiaro: una delle tante meraviglie che Madre Natura ci ha regalato. Sembra solo sabbia ma vederla attraverso i vostri scatti ha assunto una dimensione diversa. Spero di andarci un giorno.

  10. Che meraviglia, non l’ho mai fatto, voglio provare anche io questa esperienza magnifica. Grazie mille per la tua dettagliata esperienza.

  11. Sono stata anche io a Dubai e devo dire che la parte che mi è piaciuta di più è stato proprio il deserto. Ma io non ho avuto una organizzazione così curata, abbiamo dormito semplicemente in tenda. Bellissima la vostra esperienza, indimenticabile immagino.

  12. Il vostro racconto emozionante mi ha fatto capire che i sogni si possono avverare e il perfetto lavoro di Chiara li può esaudire nei migliori dei modi. A questo punto Il kefiah a quadretti ce l’ho dai tempi dell’università, la voglia di viaggiare non mi manca e non mi resta che partire.

  13. Che bella esperienza amici! Dalle vostre parole traspare l’emozione di quei momenti a contatto con l’infinito del deserto! 💓
    Organizzazione assolutamente impeccabile quella di Chiara e anche il fatto che si sia premurata di sapere a fine giornata com’era andata non è una cosa scontata, tutt’altro! Denota massima attenzione verso il cliente e passione per il proprio lavoro! 😉
    Cmq ragazzi che belle foto! 😍 Sembra quasi di essere lì con voi! 😘

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.