Ottobre mese della prevenzione dei tumori femminili

prevenzione dei tumori femminili

Siamo arrivati ad Ottobre, mese della prevenzione dei tumori femminili, e come ogni anno sono qui a ricordarvi di non dimenticare di prenotare i vostri controlli.

So che è un argomento molto gettonato in questo periodo, ma mi tocca da vicino e quindi mi sento come ogni anno di parlarne.

Abbiamo aperto 2 Cuori in Viaggio per dare uno spazio alla nostra passione per i viaggi, ma anche per condividere un messaggio importante: non arrendersi. La diagnosi di tumore è un momento difficilissimo nella vita di una persona, per un po’ si vede solo buio intorno, ma ad un certo punto bisogna cercare uno spiraglio di luce.

Perché anche se il percorso è difficile, anche se spesso si viene assaliti dallo sconforto e la paura torna, dopo il cancro si può ricominciare a vivere.

Se ci fate caso ho usato la parola vivere, non sopravvivere, perché è a questo che bisogna mirare, non alla mera sopravvivenza.

Io come sapete ho stravolto completamente la mia vita, ho fatto tesoro delle lezioni imparate e ho usato il dolore come leva per migliorare ciò che sono.

Farvi sentire la mia voce

Quest’anno ho raggiunto un traguardo molto importante: ho iniziato a collaborare con la Fondazione IEO CCM per sostenerli nelle loro campagne di raccolta fondi per la ricerca.

Per me è davvero molto importante, uno dei motivi per cui ho aperto il blog è la necessità di dare voce alla mia storia. Perché non è una storia migliore o più importante di altre, ma è una storia in cui tante persone si possono ritrovare.

Perché quando a 35 anni ho scoperto di avere un tumore, quando ero troppo giovane per dover affrontare una cosa del genere, avevo bisogno di sentire storie di altre ragazze della mia età. Avevo bisogno di sapere che c’era qualcuno che era passato in mezzo alla tempesta e poi aveva ripreso in mano la sua vita. Cercavo la speranza, in ogni volto, in ogni parola, in ogni racconto.

Se il mio racconto oggi può aiutare anche solo una persona, io sono già felice così.

Aiutare la ricerca

Oggi vi voglio parlare dell’iniziativa #FollowthePink, la Fondazione IEO-CCM ad Ottobre segue il rosa!

Questa iniziativa nasce per sensibilizzare le persone sull’importanza della prevenzione e della diagnosi precoce, e per sostenere la ricerca dell’Istituto Europeo di Oncologia sui tumori che colpiscono le donne.

In questi anni la Ricerca ha fatto numerosi passi avanti, ma c’è ancora molto da fare. La prevenzione dei tumori femminili è davvero un argomento che mi tocca da vicino perché io sono qui grazie alla prevenzione.

Se anche voi avete a cuore questo argomento potete sostenere la fondazione cliccando qui.

Per sostenere la fondazione abbiamo realizzato un video dove racconto la mia storia insieme alla mia Chirurga, la dottoressa Vicini, e alla mia Oncologa, la dottoressa Iorfida.

 

 

Home » Ottobre mese della prevenzione dei tumori femminili

13 pensieri su “Ottobre mese della prevenzione dei tumori femminili

  1. Francyfatto dice:

    So benissimo cara Claudia cosa un tumore di leva ma qunto altrettanto ti insegna…a vivere infatti più di prima anche che moltissimi pensano questa sia una sopravvivenza e si sbagliano di grosso. Bellissimo il tuo messaggio e la tua ripartenza con grande forza che un pò rispecchia la mia…siamo molto simili in effetti!
    Stupende le tue iniziative di sostegno e nel mio piccolo ti dico grazie del tuo impegno!

  2. Eliana dice:

    Hai reagito e hai vinto questa gravosa battaglia! Onore a te e a tutte le donne che non si sono lasciate abbattere e che non hanno mai smesso di lottare! Parlare dei tumori femminili, ancora troppo spesso considerati come tabù, è importante e fondamentale!

  3. Annalisa Trevaligie-Travelblog dice:

    Dallo scorso anno ho cominciato spesso a fare controlli, e il mese scorso una mia amica, palpandosi sotto la doccia, ha scoperto di avere un tumore al seno. Ci è crollato per un attimo il mondo addosso, ma prontamente siamo riuscite ad arrivare a Bergamo, e dopo due operazioni pare che l’incubo sia finito.

  4. Nadia dice:

    E’ un tema molto importante e fai bene a diffonderlo. Se anche solo una persona decide di prenotare i controlli dopo aver conosciuto la tua storia è una vittoria contro la malattia.

  5. michela dice:

    Che storia particolare che può vivere ognuno di noi. Noi come azienda il 19 ottobre abbiamo tenuto la giornata wear pink a testimonianza della prevenzione oncologica

  6. Giulia dice:

    Quando ti trovi ad affrontare un tumore è importantissimo ascoltare testimonianze di chi c’è già passato, purtroppo non tutti hanno la forza di parlarne.
    Con le tue parole stai aiutando tantissime persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.