Cosa vedere a Nusa Lembongan

Cosa vedere a Nusa Lembongan

Spesso ci chiedete durante una vacanza a Bali dove fare qualche giorno di mare, oltre alle Isole Gili che però sono più lontane, abbiamo così deciso di andare alla scoperta della Vicina Nusa Lembongan.

Ecco quindi i nostri consigli su cosa vedere in questa Bali in miniatura.

Le spiagge di Nusa Lembongan

Solitamente lo scopo di chi decide di visitare Nusa Lembongan è quello di rilassarsi in spiaggia e fare il bagno in acque calme e cristalline. Nonostante l’isola sia abbastanza piccola offre diverse spiagge con caratteristiche differenti.

Tamarind Beach

Tamarind Beach è una piccola spiaggia poco frequentata con un fondale roccioso che la rende poco praticabile in caso di bassa marea. Sicuramente la troverete meno affollata di altre.

Dream Beach

Cosa vedere a Nusa Lembongan Dream Beach

Dream Beach è forse la spiaggia più scenografica dell’isola. Incastonata tra due alte scogliere e sovrastata da un paio di locali, Dream Beach offre una piccola lingua di sabbia bianca, poca ombra e correnti molto forti. Consigliamo di passare a vederla per scattare qualche foto ma di non farci il bagno a meno che non siate esperti nuotatori.

Sandy Bay

Sandy Bay ha un nome che trae in inganno perché in realtà anche questa spiaggia è caratterizzata da un fondale roccioso che lascia ben poco spazio alla sabbia. Noi l’abbiamo trovata comunque molto carina e selvaggia, perfetta per un cocktail al tramonto.

Cosa vedere a Nusa Lembongan: Mushroom Bay

Cosa vedere a Nusa Lembongan Mushroom Bay

Mushroom Bay è la nostra spiaggia preferita dell’isola e la inseriamo sicuramente tra le cose da vedere a Nusa Lembongan. Più che di una spiaggia si tratta in realtà di una baia con acque calme e trasparenti dove nuotare e fare snorkeling. Qui non c’è la possibilità di affittare lettini né ombrelloni ma lungo la spiaggia è facile trovare riparo all’ombra di qualche pianta.

Ci sono però due piccoli difetti: alcune compagnie di trasporto scaricano i turisti direttamente su questa spiaggia e ci sono molte imbarcazioni, per lo più quelle tipiche dei pescatori, sempre attraccate vicino alla riva.

Se però volete passare una giornata in spiaggia questo è il posto che vi consigliamo.

Tra  l’altro a nostro parere è possibile anche venire qui in giornata utilizzando le compagnie che attraccano qui.

Jungut Batu Beach

Jungut Batu Beach è la principale spiaggia dell’isola, con una lunga distesa di sabbia, ristoranti e bar lungo la costa. Da qui partono molte escursioni in barca e si possono fare attività sportive come kayak, SUP e in base alle condizioni del mare anche surf.

Se volete fare qualche giorno di mare senza muovervi  e senza avere bisogno dello scooter questo è il posto giusto dove cercare l’hotel.

White Sand beach

Percorrendo la parte ovest dell’isola, l’ultima spiaggia prima della zona delle mangrovie è White Sand beach. Una lunga lingua di sabbia bianca e soffice con alcuni resort e bar alle spalle.

Cosa vedere a Nusa Lembongan

A Parte le spiagge, quest’isola offre anche altre attrazioni. Come su Bali anche qui è facile imbattersi in uno dei tantissimi templi e, se capitate in un giorno di festa, potrete ammirare anche qualche cerimonia induista. 

Devil’s tears

Cosa vedere a Nusa Lembongan Devil's Tears

Tra le più famose delle cose da vedere a Nusa Lembongan c’è sicuramente lo spettacolo naturale del Devil’s tears. Si tratta di un’insenatura rocciosa naturale nella quale vengono risucchiate le onde del mare. In base alla potenza dell’onda si potrà ammirare uno spettacolare spruzzo di acqua salata e schiuma accompagnato da un forte boato. Noi restiamo sempre affascinati dalla forza della natura e questo teatro naturale ci è piaciuto molto.

L’ingresso non è di circa 3 a persona ma il biglietto dura tutto il soggiorno quindi ci si può tornare più volte, magari in diversi momenti della giornata. Noi vi consigliamo di venirci al tramonto e sorseggiarvi una Bintang comprata in uno dei tanti baretti presenti alle spalle della scogliera. 

Mangroove Point

Questo slideshow richiede JavaScript.

Potrebbe sembrare la classica attrazione acchiappa turisti ma in realtà non è così. Siamo arrivati a Mangroove point in scooter ed abbiamo parcheggiato all’ombra davanti al baretto Nano Nano, che tra l’altro è davvero carino per bere qualcosa ammirando le mangrovie. Dopo pochi metri a piedi ci siamo ritrovati al piccolo porticciolo della laguna di mangrovie. Con 9 euro in due ci siamo fatti un bel tour di 30 minuti in mezzo alle mangrovie a bordo di una barchetta spinta da un anziano signore. A noi è piaciuto molto!

Puoi prenotare il tour anche online

Yellow Bridge e Nusa Ceningan

Questo slideshow richiede JavaScript.

Se come noi avete noleggiato uno scooter ed avete mezza giornata libera, tra le cose da vedere a Nusa Lembongan non potete perdervi il ponte giallo. Si tratta di uno stretto ponte in ferro, ovviamente di colore giallo, percorribile solo a piedi o in scooter. Dall’altra parte vi aspetta la piccola e carinissima Nusa Ceningan. 

Lo Yellow Bridge non è tra le cose più sicure al mondo… ma attraversarlo è sicuramente un’esperienza divertente. Una volta lasciata Nusa Lembongan vi basterà seguire la costa destra di Ceningan per incontrare un susseguirsi di baretti e localini. Con la bassa marea potrete vedere le coltivazioni di alghe mentre con l’alta marea avrete accesso diretto al mare.

A Nusa Ceningan non c’è molto altro da vedere se non la bella Secret Point Beach e l’affascinante Blue Lagoon.

Attività a Nusa Lembongan

Nusa Lembongan è perfetta se ami lo Snorkeling.

Ci sono diversi punti tra cui scegliere e puoi anche nuotare con le mante, puoi organizzare la tua giornata direttamente in loco oppure prenotare il tuo snorkeling online prima della partenza.

Da Lembongan è anche possibile fare dei tour in giornata alla vicina Nusa Penida.

Coltivazioni alghe

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ultima ma non meno importante tra le cose da vedere a Nusa Lembongan ci sono le coltivazioni di alghe. Oltre a quelle vicino al ponte giallo, a noi sono piaciute moltissimo quelle del villaggio situato vicino a Pantai Pasir Putih. Nella zona nord dell’isola, appena prima di White Sand Beach, proprio sulla spiaggia abbiamo trovato un piccolo villaggetto con alcune persone intente a raccogliere, portare a riva e sistemare le alghe.

Dove mangiare a Nusa Lembongan

Questo slideshow richiede JavaScript.

Nusa Lembongan ha molti locali e ristoranti nei quali mangiare, tanti sono warung e tanti altri servono piatti di cucina internazionale. Il nostro preferito è sicuramente Hai Bar & Grill che si trova a Mushroom Bay. Un po’ più caro di altri ma con piatti davvero deliziosi. 

Per ben due sere di fila siamo abbiamo mangiato al ristorante Al Ponte che si trova poco prima del Yellow Bridge, buona la pizza ed i piatti classici italiani, meno le fritture.

Abbiamo poi provato Casa Bambù, un warung di cucina messicana, perfetto per nachos e burrito. Per la colazione invece dovete assolutamente provare Let’s Bake! Si trova vicino a Jungutbatu Beach, è una french bakery e fanno il pain au chocolat più buono di tutta bali, degno delle migliori pâtisserie parigine. 

Dove dormire

La zona migliore dove dormire a Nusa Lembongan per noi è quella vicino a Jungutbatu Beach. A piedi potrete raggiungere molti locali e ristoranti, ci sono tantissimi negozi e market e la lunga spiaggia è proprio lì davanti.

Se volete invece un’alternativa meno caotica, ma che vi obbliga ad affittare uno scooter per muovervi, la zone di Dream Beach è perfetta. Altrimenti potete prendere in considerazione la splendida Mashroom Bay.

Alcuni Hotel consigliati a Nusa Lembongan:

  • Ohana, sicuramente uno degli hotel più trendy dell’isola
  • Putra 7 Cottage, se cercate un alloggio economico a pochi passi dalla spiaggia questo è perfetto
  • Stardust Villa se volete soggiornare in una zona tranquilla con un alloggio nuovo e molto curato, qui serve lo scooter

Come arrivare a Nusa Lembongan

Da Bali, l’unico modo per arrivare a Nusa Lembongan è via mare. Ci sono varie compagnie che coprono questa tratta con barche più o meno grandi e più o meno veloci. Noi ci siamo affidati a Rocky Fast Boat, siamo partiti dal porto di Sanur, dove abbiamo lasciato lo scooter parcheggiato per 4 giorni al costo di 12€. Se la partenza da Sanur è per tutti dal porto, all’asciutto, l’arrivo a Nusa Lembongan può variare. 

Acquista il biglietto QUI

Alcune compagnie, hanno il loro porticciolo privato, altre scaricano passeggeri e bagagli sulla spiaggia a Mushroom Bay, altre al porto principale. Quasi tutte le compagnie offrono poi un servizio di navetta a pagamento, sia su bali con pick-up all’hotel, che su Lembongan con drop-off all’hotel e viceversa.

Se cerchi consigli su un itinerario classico di 10 giorni a Bali trovi il nostro articolo QUI. Se invece hai bisogno una mano per organizzare il tuo viaggio personalizzato trovi le nostre consulenze QUI.

Come muoversi

A Nusa Lembongan le strade sono strette, quelle asfaltate hanno molte buche e l’illuminazione notturna è pressoché inesistente. Se come noi guidate abitualmente lo scooter, troverete senza problemi qualcuno che ve lo affitterà, oppure potete chiedere direttamente all’hotel di farvene trovare uno al vostro arrivo.

In alternativa potete muovervi a piedi, limitando ovviamente le distanze e le cose da vedere, oppure ci sono dei furgoncini pick-up con tettoia e panche nel cassone posteriore che fungono ta taxi privati o collettivi. Molti sono parcheggiati in attesa nei punti più turistici o al porto, alla prima corsa consigliamo di segnarvi il numero di cellulare per eventuali corse a richiesta.

Purtroppo a Nusa Lembongan non abbiamo visto né GoJek né Grab.

Home » Cosa vedere a Nusa Lembongan

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.