Come impostare il Flash su Fujifilm

Impostare flash Fujifilm

Se stai cercando informazioni su come impostare il flash sulla tua Fujifilm, sei nel posto giusto! In questo post non scenderò nei dettagli dell’illuminotecnica né troverai una guida per lampisti. 

Vedremo insieme le varie modalità, i trucchi ed i segreti per utilizzare al meglio il flash con la tua amata Fuji. Arriva fino alla fine se sei già incappato nel problema del comportamento anomalo della tua fotocamera Fujifilm con gli ISO automatici e vuoi una soluzione immediata.

Scattare in automatico

Prima di addentrarci in spiegazioni e tecnicismi è fondamentale una premessa: quando si scatta in automatico con il flash le fotocamere Fujifilm si comportano in modo diverso dagli altri brand, purtroppo.

Quando avevo Nikon, ma vale anche per gli altri marchi, se in condizioni di scarsa luce lasciavo la fotocamera in automatico ed il flash in TTL ottenevo uno sfondo molto scuro ed il soggetto principale ben esposto. Per “automatico” intendo che la fotocamera impostava ISO, diaframma e tempi in autonomia, con un soggetto a 3 o 4 metri di solito i parametri erano ISO 400 F4 1/60sec. Il flash, essendo in TTL, valutava con un pre-lampo veloce ed impercettibile la giusta quantità di luce necessaria ad illuminare il soggetto principale, et voilà.

Con Fuji succede qualcosa di bizzarro. Se non vogliamo impostare la Fuji in manuale ma lasciamo tutto in automatico otterremo una foto bruciata, da cestinare. La fotocamera imposterà il diaframma massimo possibile, gli iso massimi selezionabili ed un tempo vicino a quello synchro flash.

Come risolvere velocemente il problema? Molto semplice, basterà impostare per gli ISO un valore massimo di 400 e lasciare tutto il resto in automatico. Questa però non è la soluzione migliore, quando si usa un il flash è sempre bene scattare in manuale e quindi sapere esattamente come impostare tutti i parametri sulle nostre Fujifilm.

Modalità flash Fujifilm

Il mio primo consiglio in assoluto è di dedicare uno spazio nel my menù alle impostazioni flash. In questo modo le avrai sempre a portata di mano e non dovrai impazzire tra le varie voci ogni volta. Il secondo è di impostare subito l’otturatore meccanico, con l’otturatore elettronico il flash non sarà utilizzabile e le sue impostazioni saranno grigie e non selezionabili. 

Una volta entrati nel menù del flash, in alto a sinistra si possono selezionare le varie modalità: TTL (automatica), M (manuale), Multi (strobo).

Se si ha un flash di ultima generazione dotato di display e pulsanti di selezione, tutti i parametri potranno essere impostati direttamente da lì. Inoltre sarà possibile anche abilitare o meno i suoni di attivazione e ricarica, vedere il diaframma e selezionato ecc…

Vediamo ora tutte le modalità una per una e le sue impostazioni per il flash su Fujifilm.

Modalità flash TTL

Letteralmente Through The Lens, in questa modalità il flash scatta un pre-lampo una frazione prima dello scatto e calcola la quantità corretta da emettere per ottenere un’immagine esposta correttamente. Qui si potrà poi starare la potenza compensando in positivo o in negativo.

Nella modalità TTL troviamo poi la possibilità di impostare un’altra funzione per il flash sulle nostre Fujifilm ovvero il TTL slow (sincronizzazione su tempi lenti per bilanciare la luce ambiente). Altre impostazioni per la sincronizzazione sono quella sulla prima o sulla seconda tendina e FP (sincronizzazione tempi veloci ovvero superiori al tempo synchro nominale).

Sarà inoltre possibile impostare lo zoom e l’angolo della parabola. Il primo aumenterà la gittata del lampo all’aumentare dei mm impostati, il secondo serve a dare priorità alla potenza o all’uniformità del lampo.

Infine possiamo impostare, qualora disponibile, il comportamento del led tra off, assistente all’autofocus o catchlight (maggiore luce agli occhi per i ritratti).

Modalità flash Multi

Come già visto in precedenza la modalità Multi di Fuji è quella che spesso viene chiamata strobo. Quali sono le impostazioni flash che Fujifilm ci mette a disposizione in questa modalità?

Innanzitutto tra le impostazioni disponibili c’è la compensazione, utile per starare manualmente la potenza del flash ed ottenere l’esposizione desiderata. Ovviamente in modalità strobo non si può scattare con il flash a piena potenza altrimenti non ci sarebbe il tempo per far ricaricare il lampo.

Possiamo poi andare ad impostare lo zoom della parabole. Arriviamo ora alle due impostazioni fondamentali per questa modalità: numeri di lampi in un determinato periodo di tempo e frequenza di lampi al secondo. Il tempo di scatto è strettamente collegato a questi due parametri e lo si ottiene dividendo il numero di lampi per la frequenza. Ad esempio se abbiamo Times 10 e Hz 5 dovremo impostare un tempo di scatto di 2 secondi.

Questa tecnica artistica rende al meglio con scarsa luce e sfondo molto scuro.

Ps. la modalità di sync deve essere impostata sulla prima tendina altrimenti Multi non funzionerà, anche se selezionata!

Modalità flash Manuale

In questa modalità siamo noi che abbiamo il mano tutti i parametri del flash. Non ci sarà più disponibile la compensazione ma avremo direttamente la selezione della potenza che andrà da 1/1 a 1/512 in base al modello. 

Tra i parametri che possiamo impostare per il flash sulle nostre Fujifilm ritroviamo poi il sync, lo zoom, l’angolo ed il led che funzionano come già spiegato in precedenza. 

Un consiglio è quello di associare ad un tasto funzione la modalità di anteprima esposizione modalità manuale, disattivandola la fotocamera mostrerà la scena come la vedono i nostri occhi o anche meglio. Se attiva lo schermo sarà molto scuro o addirittura nero perché mostrerà l’esposizione finale senza tenere conto della luce emessa dal flash.

Impostare il Flash sulle fotocamere Fujifilm, conclusioni

Ora che hai capito quali sono tutte le modalità flash disponibili sulla tua fotocamera Fujifilm non ti resta che provarle e sperimentare.

Se però non hai molto tempo a disposizione, non puoi usare tutti i parametri in automatico per il problema spiegato all’inizio, ma hai delle foto da fare con poca luce ho dei consigli per te. Imposta gli iso manualmente tra i 400 e gli 800 in base a quanta luce c’è ed a quanta importanza vuoi dare allo sfondo. Imposta un diaframma tra f4 e f5.6 in base alla profondità di campo che vuoi ottenere, ricorda che con il flash le immagini avranno più dettagli e micro-contrasto. Per i tempi ti suggerisco di stare tra 1/60 e 1/250 (o il tempo synchro nominale) in base alla luce, alla potenza richiesta al flash ed alla velocità alla quale si muove il soggetto. 

Se è vero che il lampo del flash congela il movimento del soggetto è altrettanto vero che una persona che balla fotografata con 1/60sec e flash verrà comunque mossa anche se solo leggermente.

Quando avrai preso dimestichezza con l’utilizzo del flash montato sulla slitta a caldo della tua fotocamera ti renderai conto che non è comunque la soluzione perfetta e che il flash non va usato solo quando la luce ambientale è scarsa. Sarà quindi arrivato il momento di staccare il flash dalla fotocamera ed iniziare ad usarlo come “slave” comandato da un trigger. Poi passerai a volerne aggiungere un secondo, usare dei modificatori come ombrelli o octabox ecc… ecc… Se te lo stai chiedendo, no… la scimmia avrà sempre voglia di altra attrezzatura e tu non avrai mai finito di imparare.

Home » Come impostare il Flash su Fujifilm

2 pensieri su “Come impostare il Flash su Fujifilm

  1. Canio dice:

    E per questo motivo che ho mandato indietro la x t 5 , perché non mi piacciono le cose complicate. Grazie per l’articolo

    • Mattia dice:

      Non c’è niente di troppo complicato, basta conoscere a fondo lo strumento che si ha per le mani, mi sembra eccessivo rendere una fotocamera solo perché non la si sa usare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.