MONDO

Il viaggio che ci ha cambiato la vita – Santo Domingo e proposta di matrimonio

il viaggio che ci ha cambiato la vita

L’altro giorno i nostri amici Ale e Kiki  di Un Trolley per Due ci hanno chiesto di partecipare al tagpost ideato da Marco Lovisolo, dal titolo “Il viaggio che mi ha cambiato la vita”, neanche per un attimo abbiamo avuto dubbi.

Era il 2014 e come ogni anno ad Agosto siamo partiti per la nostra vacanza, eravamo stanchi, l’anno era stato lungo e abbiamo scelto un bel resort per rilassarci, la meta prescelta Santo Domingo.

Siamo stati via dal 2 al 16 Agosto 2014 e il villaggio in cui alloggiavamo era Iberostar Hacienda Dominicus a Bayahibe.

Sapete quanto siamo romantici e quanto io sia innamorata di mio marito, dopo questo racconto capirete perché!

Sembrava una vacanza come tante altre, ma non è stato così, io ancora non lo sapevo, ma questa vacanza non l’avrei più dimenticata!

Eravamo felici e innamorati, la cosa che più amavamo delle vacanze era passare tanto tempo insieme. La giornate passavano tra  letture, bagni, passeggiate ed escursioni alla scoperta del luogo.

Il resort era bello, curato ed elegante, con diversi ristoranti tematici, Messicano, Gourmet, Giapponese e Steakhouse. Le camere erano all’interno di un bellissimo parco con un laghetto pieno di fenicotteri. Le stanze grandi e ben arredate. Ogni giorno sulla spiaggia veniva organizzato qualcosa di diverso per il pranzo. Il mare era blu, il sole splendeva e la musica allietava le nostre giornate.

Una sera abbiamo prenotato una cena al ristorante Gourmet dell’hotel. Ci siamo vestiti eleganti e ci siamo preparati per la serata.

E’ stata una cena molto romantica, abbiamo mangiato aragosta e bevuto del buon vino. Dopo cena siamo andati a passeggiare sulla spiaggia, non  c’era nessuno, il mare era bellissimo e la luna piena splendeva e si specchiava nel mare!

Ad un certo punto Mattia si è inginocchiato, ha tirato fuori una scatoletta dalla tasca con il mio anello di fidanzamento e mi ha fatto la fatidica domanda “Claudia vuoi sposarmi ?”

Ovviamente quasi non gli ho dato tempo di finire e ho subito detto si!

il viaggio che ci ha cambiato la vita noi

Dovete però sapere che:

  • Mattia quando si è inginocchiato si è appoggiato sulla ciabatta, perchè odia sporcarsi i vestiti di sabbia.
  • Io dopo cena avevo tansissimo sonno e volevo andare a dormire, e Mattia per portarmi a passeggiare al chiaro di luna ha dovuto insistere.
  • Il mio anello ha viaggiato in un calzino dentro il bagaglio a mano.

Abbiamo passato il resto della vacanza a programmare il matrimonio scegliendo la data, il tema e stilando la lista degli invitati. Questa vacanza resterà memorabile!

E’ stata una richiesta perfetta! Vi state ancora domandando perché lo amo alla follia?

Presto vi racconteremo nei dettagli il nostro viaggio nella Repubblica Domenicana.

Ora amici tocca a voi!

Questa è il nostro viaggio che ci ha cambiato la vita, ma ora siamo curiosi di conoscere il vostro:

Se ti è piaciuto...condividilo!

6 pensieri su “Il viaggio che ci ha cambiato la vita – Santo Domingo e proposta di matrimonio

  1. Il viaggio che mi ha cambiato la vita è stato nel lontano 1998, quando ho passato un mese in Brasile. Dopo una conferenza sull’attualità della zona del nord-est, ho capito in cosa avrei voluto laurearmi e perché.

  2. Scusa Matty, ma l’appoggio sulla ciabatta mi ha fatto rotolare giù dal letto (c’è da dire che quello da cui sto leggendo è quasi un futon 😂)… Però troppo idolo, una proposta da vero king, bravissimo! 😉
    Grazie ragazzi per aver partecipato al tagpost e soprattutto grazie per averci raccontato un po’ di voi! Siete troppo simpatici! 😘

    1. 🤣🤣🤣 Dai la ciabatta è stata una finezza non da poco! Odio sporcarmi i vestiti con la sabbia…eh 🤷🏻‍♂️
      Per il resto la location mi ha aiutato molto in effetti… 😉
      -Mattia-

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.