EUROPA

Giro del lago di Annecy

Giro del lago di Annecy Vista dal monte Veyrier

Se come noi deciderete di fermavi un giorno in più, oltre a vedere il piccolo borgo consigliamo di fare un giro del lago di Annecy.

E’ possibile percorrere le rive del lago in auto o in bicicletta se siete dei veri sportivi. L’intero percorso è lungo circa 35 km.

Giro del lago di Annecy: Vista dal monte Veyrier

Per la prima tappa del giro del lago di Annecy abbiamo deciso di salire sul monte Veyrier per vedere il lago dall’alto. In pochi minuti, dal parcheggio dell’auto, con una breve passeggiata si arriva in un punto dove si apre una splendida visuale sul lago e sulla città di Annecy.

Se siete dei camminatori da qui partono numerosi sentieri con diversi gradi di difficoltà.

Per raggiungere il parcheggio impostate su Google Maps queste coordinate : 45°54’29.95”N 6°10’13.04″E

Giro del lago di Annecy: Chateau Menthon Saint Bernard

Una tappa imperdibile è sicuramente il castello di Menthon Saint Bernard. Già dalla strada che porta al castello ci siamo fermati in una piazzola per fotografarlo da lontano. Il castello è conservato benissimo e gli interni sono meravigliosi, arricchiti da arredamento e oggetti d’epoca.

L’ingresso costa 5 euro e la visita non dura molto, ma per noi vale assolutamente la pena. Si parte dalla cappella, per poi passere alle cucine, si sale nelle camere da letto e nel salone principale dove c’è un magnifico pianoforte. Mozzafiato la libreria colma di manoscritti antichi. La visita finisce nella sala da pranzo e nel cortile interno del castello.

Proprio quel giorno abbiamo scoperto che si stava svolgendo una festa medievale, quindi abbiamo deciso di pagare l’ingresso di 10 euro e di vedere la manifestazione.

Che dire il tutto era veramente realistico e sembrava di essere in una puntata del Trono di Spade. L’ambientazione ricostruita ai piedi del castello con tende, fuochi e giochi era veramente realistica, come le persone vestite con abiti medievali, le musiche e i balli.

Insomma questa visita ci ha davvero entusiasmato!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Giro del lago di Annecy: Talloires

Paesino chic e tranquillo sul lago. Gli hotel sono tutti molto lussuosi con una spa all’interno e rispetto ad Annecy è molto più elegante. Dopo aver passeggiato sulle rive del lago e guardato le piccole barchette colorate abbiamo deciso di pranzare.

Ci siamo fatti attirare da un localino hipster non lontano da dove abbiamo parcheggiato la macchina, il Cafè della place. Un ottimo pranzo e un dolce superlativo in un ambiente davvero particolare.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Giro del lago di Annecy: Duingt

A Duingt c’è un bellissimo castello purtroppo non visitabile.

Si può vedere però dall’esterno e dal parco alla sua sinistra per fare qualche foto. Parcheggiata la macchina abbiamo fatto una passeggiata sulle rive del lago e ci siamo seduti nel parco su una panchina ad aspettare il tramonto.

Per vedere tutte le foto di questo nostro viaggio a Annecy in alta risoluzione clicca QUI.

Vuoi continuare a seguirci durante i nostri viaggi? Ci trovi su Instagram, Facebook, Pinterest, YouTube e Twitter ti aspettiamo!

Se ti è piaciuto...condividilo!

12 pensieri su “Giro del lago di Annecy

  1. In Francia siamo capitati spesso in Borghi meravigliosi, durante rappresentazioni medievali. La più bella è stata ad Avignone. Perfetta sotto ogni punto di vista. Il lago di Annecy ci manca, mettiamo in lista per settembre!

  2. In quella zona, io sono innamorata del Lac du Bourget (e delle sue ispirazioni storiche e poetiche). Annecy è gemellato con Vicenza e, ai tempi del liceo, la mia scuola era gemellata proprio con una di Annecy e ci andavo molto spesso.

  3. Non conoscevo Annecy, se non da alcune foto su IG di Monica che già mi avevano incuriositoò Deve essere davvero una favola girare attorno al lago in bicicletta, scoprire le case con i fiori appesi e soprattutto mangiare quel dolce 🙂 grazie Claudia per tutte le dritte

  4. Che meraviglia! Un posto che sembra uscito da una fiaba, non lo conoscevo! Il verde della riva del lago, il castello, i meravigliosi glicini…. uno spettacolo! Mi sa che ci capiterò presto!

  5. Ma che fortunatamente ad aver trovato la festa medievale! Poter essere partecipi in queste occasioni da sempre qualcosa in più al viaggio

  6. Veramente un bellissimo posto. Bici, traking, tutto nelle vicinanze del lago. Che voler di più? Grazie per l ‘articolo e tutte le dritte per un viaggio che farò sicuramente da quelle parti, in futuro. Grazie ancora

  7. Dall’alto il lago è molto bello, purtroppo non sono mai stata da quelle parti ma hai citato la possibilità di fare camminate perciò penso proprio che starei più giorni anche per questo motivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.