Dormire in un Riad a Marrakech

Riad Fontana 2 Cuori in Viaggio

Una delle esperienze più belle a Marrakech è stata sicuramente quella di dormire in un Riad. Noi siamo stati al Riad Al Kadar insieme ad un gruppo ed era riservato completamente a noi.

Siamo stati accolti sulla porta dai canti delle ragazze che lavorano nel Riad e da Michele, il proprietario. Siamo poi saliti nella magnifica e colorata terrazza dove ci è stato servito un ottimo tè alla menta e dei dolci tipici marocchini.

Il Riad è un’oasi di pace dove rifugiarsi quando si è stanchi della frenesia della città. La struttura è pulita e curata in ogni dettaglio. Il suo cuore è il cortile centrale con la fontana sempre piena di bellissimi fiori freschi. Il suono dell’acqua vi accompagnerà nelle vostre serate nel Riad, così come l’inebriante profumo di fiori d’arancio.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Le camere del Riad

Le camere dotate di tutti in confort e arredate con un delizioso stile marocchino hanno tutto ciò che serve. La mattina spalancavamo le finestre e restavamo ad ascoltare il rumore della fontana mentre una leggera brezza faceva danzare le tende di organza.

La struttura è una ex scuola coranica, ristrutturata nel 2004 in stile arabo andaluso, la casa dispone di 5 camere. Una splendida terrazza dove prendere il sole o sorseggiare un buon tè sui tetti della città e il cortile centrale completano la struttura.

Michele vi saprà consigliare cosa vedere durante la vostra permanenza e vi aiuterà a organizzare tour e spostamenti.

Questo slideshow richiede JavaScript.

La cucina

Una delle cose che più ci ha fatto innamorare del Riad Al Kadar è sicuramente la cucina, Naima è una bravissima cuoca. E’ possibile cenare nel Riad previa prenotazione altrimenti non fa servizio ristorante. Abbiamo assaggiato diversi piatti tipici dalla Tajine di carne e di verdure al cous cous marocchino, e altri piatti squisiti dei quali però non conosciamo il nome. Il tutto accompagnato dalla dolcezza di Naima e dalla simpatia di Michele.

La mattina è anche possibile fare un piccolo corso di cucina dove imparerete a cucinare la Tajine di pollo e verdure che poi potrete gustare alla sera.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Questa è stata la nostra esperienza.

Se decidete di visitare Marrakech vi consigliamo di dormire in un Riad, per prima cosa perché sarete direttamente dentro la Medina e poi perché vi darà modo di fare un’esperienza molto più autentica.

Home » Dormire in un Riad a Marrakech

14 pensieri su “Dormire in un Riad a Marrakech

  1. Cristina Giordano dice:

    Sembra che hai soggiornato in un palazzo da favola, con colori sgargianti e organza e tant’arte, bellissima esperienza

  2. Fabiana dice:

    Sebbene Marrakech l’abbia trovata a tratti caotica ed eccessivamente inquinata, l’esperienza in riad è stata magica anche per noi! Relax e buon cibo, come mi manca il Marocco!

  3. Matilde dice:

    Io sono stata invece a Fez e confermo che è un’esperienza unica perché non solo sono davvero molto belli e curati…ma ci siamo sentiti coinvolti anche dai proprietari, grazie alla calorosa accoglienza e al cibo preparato con cura.

  4. Giada Capotondi dice:

    Dormire in un riad in Marocco e’una di quelle esperienze che vorrei fare prima o poi e per la quale sto aspettando solamente il momento giusto. Conoscendo voiago e sapendo che lo hanno scelto per i loro viaggi di gruppo, credo che il riad Al Kadar sia davvero perfetto per un viaggio in Marocco. Lo terro’ a mente!

  5. Sara dice:

    Questo Riad è davvero stupendo! Ad aprile saremo a Tangeri per il matrimonio di una cugina marocchina e ne abbiamo prenotato uno proprio all’ingresso della Medina. Speriamo che sarà altrettanto caratteristico, mi hai fatto venire ancora più voglia di andarci!

  6. Giulia dice:

    Seguirò il vostro consiglio.
    Sicuramente soggiornare nel Riad ti permette di vivere ancora più intensamente l’atmosfera di Marrakech.

  7. Helene dice:

    Leggendo questo articolo mi sono ritrovata per qualche istante a viaggiare con la fantasia e mi sembrava di sentire i profumi e vedere i colori del luogo da te descritto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.