MONDO

Cosa vedere a Phuket : tour dell’isola

Tour di Phuket Wat Chalong esterno

Quest’isola non offre solo spiagge, mare splendido e isole deserte, ma ci sono anche tante altre cose da vedere a Phuket.

Molte persone decidono di noleggiare lo scooter, ma lo stile di guida Thailandese è davvero pericoloso e noi abbiamo visto molti incidenti.

Un’auto è il miglior mezzo per visitare le attrazioni principali dell’isola in sicurezza.

Noi abbiamo deciso di prenotare un tour privato con Amici Miei Phuket travel agency per esplorare la parte sud di Phuket, la città, la collina delle scimmie, i templi,  le spiagge e il Phrom Thep Cape al tramonto.

Avendo poco tempo a disposizione questo tour di Phuket ci ha permesso di visitare le cose più importanti dell’isola in tutta tranquillità.

Il driver privato è passato a prenderci poco prima alle 10.30 del mattino come concordato. Non è una vera e propria escursione con guida, Nan la ragazza che ci ha portato ci dava una breve spiegazione del posto e poi ci lasciava visitare in estrema libertà e con i nostri tempi.

Avevamo un solo appuntamento ad un orario prestabilito, quello con il tramonto!

Cosa vedere a Phuket : la città e Khao Rang Hill

Prima tappa la parte storica della città di Phuket, con le sue vie piene di negozi e i palazzi Sino-portoghesi dai tanti colori.

Abbiamo fatto un po’ di shopping, e fotografato la quotidianità dell’isola, i bellissimi murales e le casette colorate.

Ci siamo poi spostati a  Khao Rang Hill, la collina della città di Phuket, dalla quale si gode di una vista magnifica sulla città e sul mare. In ogni posto su quest’isola si respira una tale pace!

Questa collina è anche chiamata Monkey Hill, infatti appena scesi dalla macchina ad aspettarvi troverete tantissime simpatiche scimmiette che vivono nella vegetazione sotto il parcheggio.

Ovviamente vi considereranno solo perché sono alla ricerca di cibo, attenzione quindi alle borsette e ai cellulari, sono borseggiatrici esperte.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Cosa vedere a Phuket : Wat Chalong

Questo è stato il primo tempio che abbiamo incontrato nel nostro viaggio in Thailandia ed è stata un’emozione unica.

Una visita ai templi è una di quelle cose da fare a Phuket se avete qualche giorno in più sull’isola o se non volete fare solo mare.

Era la prima volte che venivamo a contatto con il Buddismo e ammettiamo che l’aria che si respirava in questi posti era davvero magica e positiva.

I templi sono colorati e pieni di sculture dorate che risplendono alla luce del sole.

Wat Chalong  è il più importante dei 29 templi che si trovano a Phuket, questo complesso ospita anche altri edifici minori, il tutto è circondato da giardini molto belli.

Entrate all’interno in silenzio e con rispetto, il suono delle preghiere e il profumo degli incensi vi regalerà una sensazione di pace. Mi raccomando l’abbigliamento, ginocchia e spalle devono essere coperte e si entra scalzi o con i calzini.

Ogni tanto il silenzio è rotto da una rapida successione di scoppi di petardi che provengono da una costruzione simile ad un forno, è un modo di ringraziare il Buddha per una preghiera esaudita.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Cosa vedere a Phuket : Big Buddha

Che decidiate di fare un tour guidato oppure no, una delle cose che da fare a Phuket è  la visita del Big Buddha.

Un imponente monumento sulla cima della collina Nakkerd tra Chalong and Kata. Il Big Buddha è alto 45 metri ed è visibile da lontano, noi durante gli spostamenti in taxi lo cercavamo sempre!

Da lì si gode di un panorama a 360 gradi dell’isola, è tra i migliori di Phuket, se la giornata è limpida si possono vedere Phuket Town, Kata, Karon e fino al mare aperto. All’interno del Budda una sala di preghiera, e tutt’intorno diverse bancarelle dove si vendono amuleti, statuette, fiori, incensi, così come diversi modi per fare offerte a Buddha.

Abbiamo acquistato un cuore dorato sul quale abbiamo scritto una preghiera e l’abbiamo poi appeso davanti al Buddha sul ramo di un albero.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Cosa vedere a Phuket : Tramonto dal Phrom Thep Cape

Il Prom Thep Cape, è stata l’ultima tappa del nostro tour, si affaccia sulla baia di Nai Harn, situata all’estremità sud-occidentale dell’isola di Phuket.

Questo promontorio si affaccia su una spiaggia molto bella e da qui si può vedere un tramonto davvero spettacolare.

Arrivate un po’ prima per guadagnarvi un posto, c’erano tantissime persone pronte a vedere questo spettacolo della natura.

In effetti è stato tra i tramonti più belli che abbiamo mai visto.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Se andate a Phuket vi consigliamo di dedicare almeno una giornata alla scoperta dell’isola!

 

Per vedere le nostre foto del tour di Phuket in alta risoluzione clicca QUI.

Vuoi continuare a seguirci durante i nostri viaggi? Ci trovi su Instagram, Facebook, Pinterest ti aspettiamo!

Se ti è piaciuto...condividilo!

47 pensieri su “Cosa vedere a Phuket : tour dell’isola

  1. In cima alla mia lista dei desideri di viaggio c’è proprio la Thailandia (che vorrei abbinare alla Cambogia) e, quando sarà, mi piacerebbe dedicare a Phuket un paio di giorni ma mi stavo giusto chiedendo se ci fosse qualcosa da vedere a parte il mare ed ecco che arriva il vostro articolo che mi salva!

  2. A me Phuket è piaciuta molto, e ho fatto delle belle escursioni. Le scimmie sono carine ma bisogna stare attenti, graffiano e mordono. Non avete fatto la passeggiata sull’elefante?

  3. Le scimmiette sono bellissime! Passerei ore a guardarle mangiare! Di tutte le meraviglie che ci avete mostrato queste sono decisamente il top!

  4. Avete visto molti incidenti??? E me lo dite così, senza preavviso??? Qualche giorno prima della partenza per la Thailandia??? 🙈🙈🙈
    No ok, adesso che ho letto bene si parla di scooter…così andiamo meglio! 😝
    Avevo sentito parlare molto bene dell’Agenzia Amici Miei Phuket e la vostra esperienza conferma che si tratta di un punto di riferimento per chi visita l’isola!
    Bellissima la parte vecchia con la street art, ma il Wat Chalong è spettacolare davvero! 😍
    E la vostra foto con il Grande Buddha è strepitosa ragazzi: per forza l’agenzia vi ha scelto come testimonial! Come ho già anticipato, vogliamo l’autografo eh!? Grazie per tutti i vostri splendidi consigli e ancora complimenti! 👍🏼👍🏼

    1. Beh ragazzi, l guida in Thailandia è abbastanza allegra. Ma voi in questo siete super coraggiosi. Non vediamo l’ora di seguirvi

  5. non so se visitaeremo mai questa località in quanto mio marito ha la fobia dell’aereo. Devo dire però che con il tuo articolo sei riuscita a farmi sognare

  6. Phuket l’ho visitata per qualche ora, e ricordo di aver pensato che un tempo fosse stata un vero e proprio paradiso prima che il turismo estremo la rovinasse. Comunque vi avevo trovato spiagge e panorami incredibili, mi sarebbe piaciuto visitare anche la parte piu’ nascosta dell’isola. Tornero’!

  7. Questo è uno di quei viaggi che mi piacerebbe tanto fare, ma che so già che non farò perché non riuscirei a trascinarci mio marito. Così mi consolo guardando post come questo e sognando. Grazie di tutte queste foto meravigliose: il mio sogno è ancora più vivido.

  8. La Thailandia è uno di quei posti che voglio visitare assolutamente prima o poi nella vita e…con questo articolo mi hai fatto vermante sognare!

  9. Come mi piacerebbe andarci ! E pensare che tempo fa (sbagliando!) queste destinazioni non le guardavo neanche, non riuscivo ad apprezzarle. Ahh la saggezza dei miei quasi 40 anni 🙂

  10. Come sempre le tue foto sono stupende ed e` bello scoprire nuovi posti anche solo attraverso le parole e gli occhi altrui.

    1. C’era abbastanza gente, ma tutti i luoghi erano molto vivibili. Abbiamo patito il sovraffollamento nell’escursione alle PhiPhi

  11. Phuket è vero, non è solo bellissime spiggie, ma ha tanto da offrire. Leggendo il vostro itinerario è stato come viaggiare con voi. Non conosco Phuket ma la Thai si, e ciò che mi ha affascinato è la sua aria mistica e di serenità, che mi sembra abbiate colto anche voi.

  12. Sono rimasta incantata dalle foto che avete fatto ai templi! Spero di vederli dal vivo un giorno. E anche le scimmiette sono meravigliose!! 🙂

  13. Che belle queste foto! Farei volentieri un giro per quei negozietti, ma chissà come andrebbe con quelle scimmiette, sembrano così simpatiche ma davvero rubano i cellulari? Quando andrò a PhuKet mi ricorderò dell’idea del driver privato o magari lo consiglierò a qualche cliente.

  14. Sembra quasi il mondo del benessere e del relax. Mi sono sentita proprio leggera nel vedere questi bellissimi luoghi immersi nel verde e nella natura. Le sculture e i luoghi culturali mi ispirano un sacco anche per il loro stile architettonico. Mi piacerebbe molto la Thailandia e per fortuna non è solo spiagge, anche perché io la spiaggia la tollero poco.

  15. che posto incantevole, chissà se un giorno riuscirò a andarci. ci hai presentato tantissimi posti incantevoli di questa isola della Thailandia. Davvero una perla da visitare.

  16. Ahhh la Thailandia mi affascina, ma c’è una cosa che mi frena……Non so se sia sia un mio pregiudizio, ma io ho una fobia dei serpenti o ho l’idea che in Thailandia ce ne siano un sacco. Che mi dici al riguardo?

    1. Ciao Roberta! Noi abbiamo visto solo 2 serpenti, al mercato galleggiante, ma erano un’attrazione turistica per farci le foto insieme. A meno che non ci si addentri nella foresta dubito si possano incontrare in libertà, i luoghi turistici sono troppo affollati e caotici per loro.

  17. Penso che affidarsi a driver privati sia spesso un’ottima scelta. Si paga qualcosina di più rispetto ai grandi tour organizzati ma i tempi li detti tu. Bellissimo giro e che colori!

  18. Ci sono davvero tante cose da vedere, grazie per le tue informazioni, i posti sono meravigliosi, dovremmo viaggiare di più, al mondo ci sono tantissimi posti belli come questo da visitare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.