MONDO

Le meraviglie di Bangkok

Le meraviglie di Bangkok Wat Arun

Che tu decida di dedicarle pochi giorni o un’intera settimana, non rischierai di annoiarti, possiamo darti diversi consigli su cosa vedere a Bangkok. Inoltre sono diverse le escursioni in giornata che si possono fare partendo da questa città come Ayutthaya o i mercati.

Se pensiamo a Bangkok ci vengono in mente i tuk tuk che sfrecciano a tutta velocità, il cibo dello street food e il profumo di incenso dei templi.

Bangkok è una metropoli nella quale si passa dal caos alla quiete in un secondo, questa città vi sorprenderà.

Parola d’ordine “contrattazione”, mediamente vi chiederanno il quadruplo del valore di una cosa, quindi non accettate mai il primo prezzo. Il primo giorno, ad esempio, era tardi e volevamo andare a vedere Wat Pho, siamo saliti su un taxi al volo e ci ha chiesto 400 bath per la corsa, al ritorno facendo attivare il tassametro ne abbiamo spesi 100.

Se non avete ancora deciso dove dormire a Bangkok, noi abbiamo adorato il nostro hotel, sia per la posizione che per la struttura. Il Pullman Bangkok Hotel G non vi deluderà. Abbiamo passato il capodanno a Bangkok seduti sul nostro letto ad ammirare i fuochi d’artificio.

Hotel a Bangkok Claudia e Mattia

Cosa vedere a Bangkok : lo shopping

Se un po’ ci conoscete saprete ormai che, nonostante siamo amanti dello shopping, non gli dedichiamo tantissimo tempo durante i nostri viaggi.

Ai centri commerciali e ai negozi preferiamo piuttosto i mercatini tipici o qualche negozietto di artigianato.

Se proprio non potete rinunciare allo shopping sfrenato anche in viaggio, Bangkok non vi deluderà!

I centri commerciali a Bangkok sono davvero tanti: Siam Discovery, MBK Center, Siam Paragon, Siam Center e Terminal 21.

Un’alternativa, secondo noi più divertente e autentica per fare shopping a Bangkok, sono i mercati.

Ci sarebbe piaciuto vedere Chatuchak Market o Weekend Market, purtroppo non siamo stati a Bangkok nel week end, ma sappiamo che è il posto migliore per fare acquisti, sia per i prezzi che per la varietà.

Ci siamo dovuti accontentare del mercato notturno di Patpong, che però a parer nostro è abbastanza deludente, con prezzi alti e poco autentico.

Cosa fare la sera a Bangkok : un aperitivo sul Roof Top

Un’esperienza bellissima da fare a Bangkok è quella di dedicare una serata per fare un aperitivo sul tetto della città.

Noi abbiamo scelto il Vertigo & Moon Bar & Restaurant, i prezzi del locale sono molto elevati, quindi non ci siamo fermati per cena, ma solo per l’aperitivo.

Lo skyline che si vede dalla terrazza è davvero bellissimo, da lassù abbiamo visto un tramonto mozzafiato.

Il locale si trova all’interno del Banyan Tree un lussuosissimo hotel a cinque stelle.

Tenete conto che è richiesto un dress code formale, ma non necessariamente super elegante, basta un abitino per le donne e il pantalone lungo per gli uomini (e attenzione, niente infradito). Il prezzo di gran lunga superiore alla media della città, per 2 Cocktails abbiamo speso quasi 50 euro.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Cosa vedere a Bangkok : i Templi

I templi a Bangkok sono davvero tantissimi e tutti magnifici. Noi siamo riusciti a vederne tre di cui uno solo da lontano. Se siete in dubbio su cosa fare, queste sono cose che assolutamente dovete vedere a Bangkok.

Wat Pho

Quando si pensa a Wat Pho viene subito in mente il famoso Buddha sdraiato. Una statua completamente ricoperta di foglia d’oro che mostra Buddha coricato, lunga 46 metri per 15 metri di altezza. I piedi sono ricoperti di madreperla e vi sono raffigurate scene buddiste.

Questo è forse il tempio più famoso di tutta Bangkok.

Il Buddha non è l’unica cosa da vedere, il giardino che circonda il tempio principale è magnifico e ci sono diverse pagode veramente spettacolari.

Diverse le persone in preghiera all’interno del tempio, il profumo di incenso riempie l’aria e viene naturale abbassare il tono della voce, tutto rende il luogo davvero mistico.

Il biglietto di ingresso costa 100 Bath, che equivalgono a circa 3 euro, chiude alle 17, vi consigliamo di calcolare almeno 2 ore per la visita.

Questo slideshow richiede JavaScript.

What Arun

E’ chiamato anche Tempio dell’Alba, composto da cinque torri con una serie di dettagli in porcellana. Questo complesso si affaccia sul fiume Chao Phraya ed è proprio dall’altra riva del fiume che l’abbiamo visto.

Purtroppo siamo arrivati tardi e non riuscivamo ad attraversare il fiume in tempo. Abbiamo quindi deciso di goderci il tramonto con il sole che si nascondeva dietro il What Arun dall’altra riva.

Se decidete di prendere la barca, sappiate che trovare la banchina non è facilissimo, cercheranno tutti di vendervi il tour sul fiume.

Le meraviglie di Bangkok Wat Arun

Il Grande Palazzo Reale

Un grande complesso di edifici che rappresenta la residenza dei re thailandesi dal 1785. Oggi è la sede di cerimonie reali ed eventi di stato.

Il costo di ingresso corrisponde a 500 Bath a testa (circa 13 Euro) e l’ultimo accesso è alle 15;30. E’ abbastanza grande quindi programmate per bene la visita e non arrivate troppo tardi.

All’interno di questo complesso si può vedere il Buddha smeraldo dentro al Wat Phra Kaew e splendide pagode ricoperte d’oro. Tante le figure a protezione del tempio.

Le strutture sono tutte bellissime e incredibilmente decorate, tante le persone in preghiera, gli incensi e i fiori sparsi per il palazzo. Questa struttura è tra le più caotiche che abbiamo visto a Bangkok.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Esperienze da fare a Bangkok

  • Farsi fare un massaggio Thai in uno dei centri massaggio in città, magari proprio quello all’interno di Wat Pho.
  • Scorrazzare per la città a bordo di un colorato Tuk Tuk e riuscire a scattarvi una foto non mossa durante la corsa.
  • Assaggiare i Pad Thai in tutti i ristoranti che incontrerete sulla strada.
  • Provare lo street food agli angoli delle strade (solo per i più coraggiosi).

Queste sono per noi le cose da vedere assolutamente a Bangkok.

Per vedere tutte le nostre foto delle meraviglie di Bangkok in alta risoluzione clicca QUI.

Vuoi continuare a seguirci durante i nostri viaggi? Ci trovi su Instagram, Facebook, Pinterest ti aspettiamo!

Se ti è piaciuto...condividilo!

18 pensieri su “Le meraviglie di Bangkok

  1. Alla fine per noi niente mercati: a Bangkok abbiamo trovato così tante cose da fare e vedere che non c’era tempo per andare fuori città! 😊
    L’unico mercato che ci siamo concessi è quello di Chatuchak, che praticamente ci ha impegnato mezza giornata: pazzesco, immenso!
    Non avendo letto il vostro articolo mentre eravamo in città, non sapevamo che alla fine avevamo scelto lo stesso Rooftop: il Vertigo è davvero spaziale! Il giorno prima, ma questo già lo sapete, senza dress code ci avevano respinto in un altro rooftop, nel quartiere di Sukhumvit…Ma che poi dico io: meglio un sandalo elegante o un paio di scarpe da ginnastica??? Sì, lo so, sono polemico…ahahaha
    Un abbraccio ragazzi! 😉

  2. Penso che Bangkok sia un misto di antico e moderno e tu l’hai descritta così bene da portarmici dentro la sua realtà..E’ assolutamente enorme, moderna ma con una grande storia

  3. La cosa più bella che ho letto riuscire a vedere i fuochi d’artificio dal proprio letto! me gusta! Bangkok è uno di quei posti che guardo, ma poi ci rinuncio perchè mio marito è poco attratto dal cibo. Lui è molto italiano in questo. Come è? Altra cosa che farei è lo shopping . Credo che per capire un posto si debba capire anche la sua economia , non quella dei centri commerciali ma delle produzioni made in local …

  4. Bangkok impossibile annoiarsi, hai perfettamente ragione. Quando ci siamo andati noi, alcuni anni fa, mi ha colpito molto il caos, i rumori, il vecchio e il nuovo combinati e scombinati. E’ una città che merita una visita almeno una volta nella vita

  5. Caspita il coraggio di fare una foto su quella pedana di vetro io non so se lo troverei. E pensavo che Bangkok avesse prezzi meno esosi. 50 euro per due Cocktail mi sembra tantissimo…

  6. Quanto mi piacerebbe vedere i fuochi d’artificio dalla finestra, quelli erano splendidi 🙂 Bangkok affascina sempre tutti, io penso che apprezzerei molto la cucina.

  7. Bangkok ha un grande fascino, tra antichi monumenti, mercati notturni, vita della strada, continuo a tornarci e scoprire sempre qualcosa di nuovo, anche se un po’mi disturba quella corsa alla ipermodernità che travolge pian piano la bellezza delle tradizioni.

  8. Saremo a Bangkok in agosto per la prima e già non vedo l’ora!! Seguirò senz’altro i vostri consigli sopratutto quando dite di trattare i prezzi 🙂

  9. Che belle foto! mi avete fatto tornare indietro nel tempo, ripensare al mio viaggio a Bangkok. Sono passati quasi 2 anni.. come vola il tempo. Comunque a me era piaciuta tantissimo la visita al What Arun, molto molto interessante.

  10. Certo che città come questa, in cui la modernità si fonde con la storia e la tradizione, in cui convivono grattacieli e antichi templi, ha un fascino veramente pazzesco! Forse io non amerei girare per centri commerciali e fare shopping, ma mi lascerei completamente sedurre dalle meraviglie antiche della città

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.