Come evitare la Bali belly

Bali Belly

Il termine “Bali belly” viene utilizzato per descrivere disturbi gastrointestinali, come diarrea e mal di stomaco, che spesso colpiscono i viaggiatori sull’isola di Bali. Se vuoi sapere come evitare la Bali belly, ecco alcuni consigli.

Prevenire la Bali belly

Per prevenire la Bali belly, un paio di settimane prima della partenza inizia una cura di probiotici, in farmacia ne trovi molti, anche specifici per i viaggi. Noi solitamente continuiamo la cura anche per altri 15 giorni durante il viaggio arrivando così a circa un mese di copertura.

Acqua

Tra le cose alle quali fare più attenzione in assoluto per evitare la Bali belly c’è sicuramente l’acqua. Bevi solo acqua in bottiglia sigillata, noi evitiamo anche il refill della borraccia se non in luoghi iper-sicuri. Evita di utilizzare l’acqua del rubinetto per lavarti i denti e prediligi quella confezionata. 

Anche bere bevande con ghiaccio non è consigliato se non in locali molto frequentati, qui spesso usano ghiaccio confezionato e si può stare tranquilli.

Evita la Bali Belly mangiando cibo sicuro

Questo slideshow richiede JavaScript.

In via precauzionale sconsigliamo lo street food, Bali è piena di ottimi ristoranti per ogni gusto. I banchetti ed i carretti-cucina vendono quasi esclusivamente ai local che hanno lo stomaco sicuramente più forte ed abituato del nostro. Da evitare assolutamente anche i cibi crudi o poco cotti come pesce e carne.

Anche in questo caso, se vi trovate in un locale di un certo livello e molto frequentato potete mangiare carne bovina al sangue e tonno rosa al centro, ma se potete evitate!

Tra i cibi sconsigliati ci sono poi anche le verdure crude come l’insalata e la frutta non sbucciata.

Igiene personale

Lavati le mani spesso con sapone, noi usiamo molto anche l’igienizzante in gel a base di alcol. Se devi usare la toilette mentre sei in giro presta molta attenzione a cosa tocchi e dove ti appoggi, dopo lavati con cura.

Se hai irritazioni o problemi intimi, anche in questo caso è meglio utilizzare acqua confezionata. Se fai il bagno in mare nelle zone di Canggu, Seminyak ecc… ricordati di fare subito dopo la doccia e ti lavarti accuratamente eventuali ferite. Negli ultimi tempi la concentrazione di escherichia coli nel mare di quelle zone è molto alta.

Non c’è solo la Bali belly, quindi presta attenzione.

Conclusioni

In conclusione la Bali belly è una cosa seria ma non per questo dobbiamo avere paura di viaggiare o farlo con uno spirito negativo. Bali è un’isola meravigliosa, piena di tante cose da vedere ed ottimi locali dove mangiare o passare la serata a bere in compagnia.

Prova la cucina locale mangiando nei warung frequentati da occidentali, fatti tentare dai tanti ristoranti di cucina straniera e goditi la tua vacanza in serenità. Ricordati di prestare attenzione alle cose dette prima e, se proprio deve capitare, farà parte delle esperienze vissute in viaggio da raccontare agli amici… nel dubbio porta con te medicinali antidiarroici ed integratori da sciogliere nell’acqua per evitare la disidratazione.

Segui i consigli del tuo medico e stipula un’assicurazione sanitaria prima di ogni viaggio!

Home » Come evitare la Bali belly

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.